Incidente ferroviario in Belgio: treno deraglia vicino alla stazione, un morto e diversi feriti

Un passeggero è morto e diversi altri, almeno venti, sono rimasti feriti in seguito al deragliamento di un treno, avvenuto nei pressi della stazione di Leuven in Belgio. L’incidente, le cui cause sono ancora da verificare, è accaduto poco fa proprio al di fuori della stazione dalla quale il treno era partito a bassa velocità, diretto verso la capitale belga. I sevizi di emergenza, vigili del fuoco, ambulanze ed autorità, sono stati allertati immediatamente arrivando sul luogo dell’incidente in una manciata di minuti mentre un funzionario del servizio ferroviario Infrabel ha confermato ai media che diverse persone, il cui numero e le condizioni sono ancora da accertare, sono rimaste ferite.

La prima immagine, pubblicata su Twitter da Frederik Vranken, mostra un vagone completamente ribaltato a lato dei binari con alcune persone in piedi sul suo fianco sinistro ed altri vagoni completamente deragliati. Il traffico ferroviario in entrata ed in uscita dalla stazione di Leuven, a 20 chilometri a est di Bruxelles, è stato interrotto. La situazione è in corso di aggiornamento.

Daniele Orlandi