Caserta, terrificante incidente stradale sulla provinciale: un morto, nove feriti

Un terrificante incidente a Sant’Andrea del Pizzone, in Campania, ha mietuto una vittima e fatto nove feriti. Un bollettino disastroso, ili isultato di un incidente stradale avvenuto in località Cappella Reale ieri. La vittima è un carabiniere di 39 anni e padre di famiglia, Giovanni Romano, vice comandante della caserma di Cancello di Arnone.

Secondo la prima ricostruzione dei fatti, l’auto del carabiniere – sul quale viaggiava con la moglie, anch’essa militare dell’arma, e col bambino di due anni – si sarebbe schiantata frontalmente contro un’altra macchina sulla quale viaggiavano sette persone, tre adulti e quattro bambini.

Lo schianto è stato estremamente violento e no ha lasciato scampo al carabinieri. Sono nove i feriti. Subito sul luogo dell’incidente sono intervenuti medici e carabinieri del 118 di Caserta, cercando di soccorrere i sopravvissuti. Sono servite cinque ambulanze per soccorrere tutti i feriti a causa della gravità dell’incidente.. L’incidente è avvenuto sulla strada provinciale che collega Sant’Andrea del Pizzone a Cancello Arnone.

Solamente il giorno prima, la coppia aveva festeggiato il secondo compleanno del loro bambino. La moglie sta bene ma è in stato di choc. I feriti sono stati inviati presso diversi ospedali della zona. La strada sulla quale è avvenuta l’incidente è considerata una delle più pericolose della provincia di Caserta.