Auto contro pullman di turisti: tragedia ad Auschwitz, due morti

Tragico incidente presso il campo di concentramento di Auschwitz. Una Citroen è infatti uscita di strada lungo un’arteria che collega la città di Zagorz, nel sud della Polonia, andandosi a schiantare contro un bus di turisti diretti al campo di concentramento nazista.

Nell’impatto, il conducente dell’autovettura ed un passeggero del pullman sono morti. Gravemente ferita anche la guida turistica, un 23enne, adesso ricoverato con fratture multiple presso l’ospedale di Cracovia. All’interno del mezzo erano presenti 54 passeggeri, per lo più anziane coppie di turisti in visita al campo di sterminio, provenienti dall’Inghilterra, dall’Italia e dalla Germania. Ancora tutte da verificare le cause della tragedia.

Dopo lo schianto, la strada è stata chiusa per più di quattro ore nel tentativo di agevolare l’intervento dei soccorsi. La polizia ha affermato di aver aperto un’inchiesta sull’accaduto: “Nove squadre di vigili del fuoco sono state inviate sul luogo dell’incidente- ha dichiarato Marcin Kleczek, capo della squadra intervento dei vigili del fuoco-. Il pullman coinvolto andava da Cracovia ad Auschwitz”.