Scienza, esiste un ottavo continente sommerso, il suo nome è Zealandia

Esiste un altro continente oltre a quei sette che conosciamo. Gli esperti del GNS Science di Dunedin hanno pubblicato uno studio sulla rivista GSA Today nel quale hanno teorizzato la presenza di un ottavo continente, per la precisione sommerso. A farglielo credere, l’omogeneità della crosta, distaccata da quella australiana, e la continuità dei rilievi sottomarini. Ci sarebbe quindi un grande continente indipendente mai emerso nel sud est asiatico, vicino all’Australia.

Questo nuovo continente si chiamerebbe Zealandia. “Il valore scientifico della classificazione della Zealandia come continente è molto di più dell’aggiunta di un nome alla lista” ha spiegato il dottor Mortimer alla BBC. La Zealandia sarebbe grande circa 5 mln di km quadrati, più o meno come il subcontinente indiano, e sarebbe sommersa al 94%. Per comprendere, si troverebbe vicino alla Nuova Zelanda, che costituirebbe la principale ‘terra emersa’ di questo ottavo continente.

Secondo gli studiosi, Nuova Zelanda e Nuova Caledonia non sarebbero altro che i picchi montuosi di questo continente, gli unici ad emergere completamente.  Sempre secondo gli studi, la Zealandia farebbe parte del super continente Gondwana. Della sua esistenza o meno si discute già da vent’anni: il primo scienziato ad usare il termine fu Bruce Luyendyk nel 1995.