Aereo turistico si schianta contro centro commerciale a Melbourne, 5 morti

Un piccolo aereo da turismo che trasportava 5 persone si è schiantata contro il tetto del centro commerciale Direct Factory Outlets a Melbourne, in Australia. Il fatto è avvenuto questa mattina. L’aereo da turismo si era alzato in volo da qualche minuto dal vicino aeroporto locale, e secondo alcuni testimoni avrebbe iniziato ad aver dei problemi al motore subito dopo ild collo dalla pista di Esseldon.

L’aereo è rimasto in volo per qualche minuto, quindi è precipitato schiantandosi contro il tetto del centro commerciale, che era fortunatamente vuoto, in quanto i negozi aprono solamente attorno alle dieci. Le autorità hanno escluso che si possa trattare di un attacco terroristico  in quanto la struttura resta chiusa fino alle 10, e l’incidente è avvenuto alle nove di mattina. I testimoni hanno detto che l’aereo ‘si è schiantato contro l’edificio in un’enorme palla di fuoco’.

Secondo il premier dello stato di Victoria, Daniel Andrews, si è trattato del peggior incidente avvenuto nello Stato da lì a 15 anni.
Il bimotore trasportava cinque persone che sono tutte morte sul colpo, per loro non c’è stato nulla da fare. Poco prima dello schianto l’aereo aveva lanciato l’SOS.
“Al momento le informazioni che abbiamo indicano che non ci sono altre vittime se non tra le persone che erano a bordo dell’aereo” ha sostenuto il commissario della polizia.