Philadelphia: due treni si scontrano frontalmente, quattro i feriti

Questo pomeriggio due treni pendolari si sono scontrati frontalmente alla stazione della sessantanovesima strada di Philadelphia causando 4 feriti. Non è ancora chiaro di chi sia la causa dell’incidente (i due treni passavano al medesimo orario in un tratto a binario unico), ma quanto meno l’entità dello stesso è stata meno grave di quanto potesse essere in orario di punta: al momento dello scontro frontale tra i due treni, infatti, le carrozze erano completamente vuote ed i soli ad essere feriti sono stati gli stessi lavoratori delle ferrovie ed uno sfortunato senza tetto che si trovava in un parcheggio vicino ai binari.

I danni sono stati contenuti anche per via della bassa velocità tenuta da entrambe le vetture, sembra che il tratto, essendo in curva, sia molto pericoloso e che i macchinisti siano tenuti ad evitare di percorrerlo a velocità sostenute. Ciò nonostante, si sono presentati i danni collaterali, secondo il sovrintendente della polizia, Michael Chitwood, sono almeno una dozzina le vetture coinvolte a causa dello scontro, ma anche che i danni riportati sono solo materiali.

Insomma quella che poteva essere una tragedia di proporzioni immani, per una serie di svariati fattori si è risolta con un grosso danno materiale, un blocco stradale, e 4 feriti che sebbene trasportati in ospedale non dovrebbero essere in pericolo di vita