Inghilterra: la insultano per strada, ecco la sua vendetta

Il video di un approccio poco galante finito male è stato ripreso da un uomo in moto e successivamente condiviso in rete diventando virale. Il filmato è stato filmato di mattina a Totthenam Court Road (quartiere di Londra) e mostra un furgone che si avvicina ad una ragazza in bicicletta strombazzando. L’uomo alla guida chiede alla ragazza se per caso le andasse di lasciargli il numero per un uscita, ma la giovane ciclista si rifiuta in maniera brusca, l’uomo va su tutte le furie, le dice che non è stata cortese e la insulta dicendole che sembra  “Una vecchia cagna“, poi conclude insinuando che si comportasse in quel modo a causa del ciclo mestruale.

Il motivo del successo del video, però, non è dovuto al rifiuto della ragazza, ne tanto meno nel commento sessista dell’uomo, bensì dal prosieguo della vicenda: la ragazza dopo gli insulti si mette a seguire il furgone, poi quando il veicolo si ferma per parcheggiare lei lo raggiunge, si ferma e strappa lo specchietto destro con violenza per vendicarsi, lasciando increduli i due uomini a bordo del furgone e divertendo il ragazzo che seguendola ha ripreso tutta la scena. Una volta caricato su internet il video ci ha messo poco a diffondersi divenendo un emblema per tutte quelle donne che quotidianamente si devono difendere dal sessismo degli uomini.

Eccovi il video tratto da un articolo sulla vicenda scritto da ‘Metro.co.uk’