Home Spettacolo Musica

E’ morto Enzo Carella, con ‘Barbara’ arrivò secondo a Sanremo

CONDIVIDI

Lutto nel mondo della musica. Si è spento, all’età di 65 anni il cantnte Enzo Carella, da tanti ricordato per la canzone ‘Barbara‘ grazie alla quale conquistò, nel 1979, il secondo posto al Festival di Sanremo, dietro a Mino Vergnaghi. Carella, protagonista di un lungo sodalizio con Pasquale Panella, è morto martedì a Roma e tra i primi a ricordarlo vi è stato il suo storico promoter musicale ma soprattutto grande amico Michele Mondella che all’Ansa ha dichiarato, “era tra i numeri uno della musica”.

Mondella ha ricordato che Enzo Carella venne lanciato da Vincenzo Micocci, il primo a credere in lui. Il talentuoso cantante è stato spesso paragonato a Lucio Battisti grazie, ha sottolineato Mondella, “ai testi di Panella che già all’epoca erano erorici, esoterici, visionari”. A Canella piaceva sperimentare: inventò un modo di cantare assolutamente originale per quegli anni che colpì anche Arbore, che spesso proponeva i suoi brani ad Alto gradimento. Era tra i numeri uno della musica”. Dopo un lungo periodo di silenzio il cantante era tornato sulle scene nel 2007 con l’album ‘Ahoh ye’ nanà’, dando seguito al sodalizio con Panella che ne ha firmato i testi. Oltre a “Barbara” indimenticabili sono le canzoni “Fosse vero” e “Malamore“, tratta dall’album di esordio, ‘Vocazione’.

Daniele Orlandi

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram