Salute: dovremmo mangiare 10 porzioni di frutta e verdura al giorno

Per anni le informazioni che abbiamo ricevuto in merito al consumo di frutta e verdura correlato alla salute non sono state del tutto corrette. Per essere ‘sani’, fino ad oggi si consigliava, agli adulti, di mangiare almeno cinque porzioni di frutta e verdura al giorno; ma come ben sappiamo il mondo della salute e della scienza non ha sempre la verità in tasca e a volte le ‘regole’ possono cambiare e a quanto pare, stando ad uno studio pubblicato sull’International Journal of Epidemiology, dovremmo consumare almeno dieci porzioni al giorno, non cinque.

Questa quantità sarebbe, secondo gli esperti, in grado di ridurre ulteriormente il rischio di sviluppare malattie: i ricercatori ritengono infatti che almeno 7,8 milioni di morti premature potrebbero essere evitati se il consumo di frutta e verdura fosse stato maggiore.

Infatti, se già con cinque porzioni è stato accertato che si riduce nettamente il rischio di contrarre malattie, aumentando le dosi la situazione migliora ulteriormente con grande beneficio per la salute massimo assumendo almeno 800 grammi di verdura al giorno. Pensate che il consumo di due porzioni e mezzo di frutta e verdura è stato associato ad una riduzione del 16% del rischio di contrarre malattie cardiache, del 4% di essere colpiti dal cancro e del 15% del rischio di morte prematura.

Daniele Orlandi