Berlusconi mette all’asta un pranzo con lui per aiutare i terremotati: base d’asta 10mila euro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:41

Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, ha accettato di fare un pranzo di beneficienza, un pranzo all’asta con l’ex premier il cui ricavato sarà totalmente devoluto all’aiuto delle popolazioni terremotate in Centro Italia, colpite dai terribili sismi di fine agosto e fine ottobre e ancora versanti in pessime condizioni. Il leader di Forza Italia ha accettato: “Ottima idea, ci sto” ha detto. E così è nato l’evento ‘Un pranzo esclusivo con Silvio Berlusconi’. 

L’idea sul sito Charity Stars è descritta in questo modo: “Pranzare con l’imprenditore ed ex premier Silvio Berlusconi è oggi finalmente possibile. Considerato un genio della comunicazione e della politica italiana rimane un pilastro della vita sociale e imprenditoriale del nostro paese. Conosciuto anche come il Cavaliere, Silvio Berlusconi è stato presidente del consiglio numerose volte, a partire dal 1994, leader indiscusso di Forza Italia, nonché ideatore della più grande rete televisiva commerciale italiana, Mediaset. Aggiudicandoti quest’asta, avrai l’opportunità di pranzare con l’ex premier a Milano”. 

La base d’asta del pranzo è 10mila euro, finora ci sono una decina di offerte al massimo di 21mila euro, due anche dalla Gran Bretagna.
“Il pranzo avrà luogo a Milano in una data da definirsi in base alle disponibilità reciproche di Berlusconi e dell’aggiudicatario entro 6 mesi dalla chiusura dell’asta”.