Muore a 61 Bill Paxton, prolifico attore tra i protagonisti di ‘Titanic’

E’ morto a 61 anni l’attore Bill Paxton a causa di complicazioni seguenti un intervento al cuore (secondo quanto riportato da TMZ). Bill Paxton era noto per aver interpretato il ruolo del cacciatore di tesori Brock Lovett nel film ‘Titanic’ (vincitore di 11 Oscar nel 1997), ma lo possiamo ricordare anche per aver ricoperto il ruolo dell’astronauta Fred Haise in ‘Apollo 13’ e di Private Hudson in ‘Aliens’ (solo per citare tre ruoli della sua lunghissima carriera, con decine di film all’attivo).

L’uomo è morto ieri, ma solo oggi è arrivata la comunicazione da parte della famiglia, attraverso il comunicato stampa di un portavoce: “È con un peso nel cuore che condividiamo la notizia della morte di Bill Paxton dovuta a complicazioni avvenute dopo un intervento chirurgico. Un marito e padre amorevole, Bill ha cominciato la sua carriera a Hollywood lavorando su film nel reparto artistico e ha poi avuto una carriera illustre come attore e regista molto amato e prolifico. La passione di Bill per l’arte era percepita da tutti coloro che lo conoscevano e il suo calore e la sua energia instancabile erano innegabili. Vi chiediamo la cortesia di rispettare il desiderio di privacy della famiglia in lutto per la perdita del loro adorato marito e padre”.