USA, aereo Cessna finisce su case: è strage, 4 morti, una ragazza sopravvissuta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:50

Strage a Riverside, cittadina che si trova nel sud della California, Usa. Un piccolo Cessna si è schiantato contro due case, ed ha fatto scatenare un grande incendio, uccidendo quattro persone e ferendone due.
L’incidente è avvenuto a Riverside, a circa 100 km ad est di Los Angeles. I passeggeri del Cessna, marito, moglie e tre ragazzi, stavano tornando a San Josè dopo aver fatto una riunione di cheerleading, come ha riferito il comandante della compagnia di vigili del fuoco di Riverside.

Ad un certo punto l’impatto con le case, che ha scatenato un grande incendio. Nell’impatto una ragazza che si trovava sul Cessna è stata sbalzata fuori dall’abitacolo, ed è rimasta miracolosamente viva, solo lievemente ferita: potrà spiegare meglio ai soccorritori che cosa sia accaduto.

L’aereo è precipitato su un quartiere residenziale. Tra le vittime c’è anche uno degli abitanti delle case coinvolte nell’incendio. Tra i rottami dell’aereo sono stati trovati quattro corpi. Per ora è ancora giallo su cosa possa essere accaduto di preciso, le dinamiche dell’incidente sono al vaglio della polizia. Potrebbe essersi trattato di un’avaria o di un malore, di un errore tecnico del pilota e via dicendo. La polizia della zona sta indagando. La testimonianza della ragazza sopravvissuta potrà aiutarli.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!