L’Aquila, B&B a luci rosse: arrestati due 70enni per sfruttamento della prostituzione

Sembrava un normale Bed and Breakfast gestito da due anziani, ma dietro l’innocua parvenza si nascondeva un importante giro di prostituzione: è quanto scoperto dalle forze dell’ordine all’Aquila, presso il B&B ‘San Francesco’ (situato lungo la Statale 17), dove due settantenni avevano messo in piedi una struttura volta al sesso a pagamento (con prostitute e trans).

I due uomini adesso si trovano ai domiciliari e dovranno rispondere all’accusa di sfruttamento della prostituzione: secondo l’accusa uno dei due anziani aveva messo a disposizione l’appartamento (dotato di quattro stanze), mentre l’altro si occupava a reperire e accompagnare le lavoratrici, costrette a versare ogni giorno 50 euro ai due per poter lavorare. Per entrambi l’accusa è di sfruttamento della prostituzione: uno sfruttamento che andava avanti già da quasi due anni, se è vero che il B&B era stato aperto già nel 2015.