Quanto guadagnano ministri e politici? Ecco la classifica: in cima c’è la Fedeli

Se c’è un tema che infervora l’opinione pubblica è quello relativo agli stipendi di politici e ministri, che secondo molti incasserebbero cifre fin troppo corpose. Ma quanto guadagnano davvero? Basta basarsi sulle varie dichiarazioni dei redditi per l’anno 2016, consultabili grazie alla pubblicazione sul sito parlamento.it delle dichiarazioni patrimoniali dei senatori e dei deputati della XVII Legislatura, dei ministri, viceministri e sottosegretari non parlamentari dei governi Renzi e Gentiloni, dei tesorieri e dei dirigenti non parlamentari di associazioni, movimenti o partiti politici.

Per quanto riguarda l’attuale governo in carica guidato da Paolo Gentiloni, la più ricca è il Ministro all’Istruzione, Valeria Fedeli: il suo reddito è di 180.921 euro. In coda troviamo il Ministro per le Politiche Agricole, Maurizio Martina, che ha dichiarato 46.750 euro.

Dietro la Fedeli, completano il podio Dario Franceschini e Anna Finocchiaro. Solo quinto il premier in carica, Paolo Gentiloni, che precede Graziano Del Rio, Giuliano Poletti e Angelino Alfano.

Paradossale la posizione del ministro all’Economia, Pier Carlo Padoan, che ha dichiarato un imponibile di “soli” 49.958 euro. Ma va fatta una doverosa precisazione: il ministro, che ha riscattato gli anni universitari, ha infatti goduto di una deduzione fiscale che ha ridotto a meno di 50 mila euro un reddito che in realtà ammontava per il 2016 a 125 mila euro.