Standing Ovation, l’offesa alla Bertè: “Sei massacrata dalla natura”

Si tratta di uno scambio di battute che è passato pressoché inosservato in diretta ma che il giorno dopo sta suscitando non poche polemiche: è quello che ha visto Loredana Bertè, giudice del programma del venerdì di Rai1 ‘Standing Ovation’, esprimere un giudizio decisamente tagliente su due concorrenti del programma, ricevendo in cambio una risposta di pessimo gusto.

Ma andiamo con ordine, e partiamo con il commento della Bertè alla prestazione canora di Emanuele Doria e del padre Gino (che avevano cantato ‘Napule è’ di Pino Daniele): “Io mi sono alzata solo per Pino. Questa canzone va sussurrata e cantata con un filo di voce. Io lo conoscevo Pino, non c’era bisogno di urlare. L’avete massacrata”.

Dal canto suo, Gino Doria ha così risposto alla Bertè (dimenticandosi probabilmente di trovarsi dinnanzi ad un mostro sacro della musica italiana): “Tu sei massacrata dalla natura!”.

Alla richiesta di ripetere quanto detto Gino Doria ha preferito tributare ben altre parole alla Bertè (“Niente Loredà sei una grande”), ma rimane comunque un comportamento assolutamente censurabile.

Di seguito la scena, riproposta da Leggo: