Escono dal ristorante facendo il trenino e scappano senza pagare il conto da 2mila euro

Furbata in quel di Spagna, dove un gruppo di 120 commensali è fuggito da un ristorante in maniera alquanto strana, senza pagare il conto salato. E’ avvenuto in un hotel ristorante a Carmen, nella zona di Bembibre, in provincia di Leon. Centoventi commensali hanno pensato bene di organizzare la festa di battesimo in un ristorante, con tanto di rinfresco e torta, e di andarsene senza pagare.

Ma quello che lascia più basiti è la modalità del comportamento: i 120 commensali infatti hanno improvvisato nella festa il classico ‘trenino’ sulle note della musica, e in questo modo, approfittando della temporanea assenza del ristoratore, sono usciti dal ristorante e si sono dati alla fuga sulle loro auto, allontanandosi velocemente… e ‘dimenticandosi’ di pagare.

La Guardia Civile, come riporta il giornale ‘La opinion de Murcia’, è ancora alla ricerca dei 120 commensali che sono fuggiti lasciandosi alle spalle un conto da 2mila euro. “Sono andato a prendere la torta e, quando sono tornato, non li ho visti più” ha detto Antonio Rodriguez, il proprietario del ristorante. Non è la prima volta che fatti simili avvengono sempre nella zona di Leon: un’altra volta 200 commensali erano fuggiti lasciandosi un conto di 10mila euro. La polizia sospetta che si tratti delle stesse persone.