Thailandia: estratte circa mille monete dallo stomaco di una tartaruga

Quella di gettare una moneta in una fontana affinché un desiderio espresso venga esaudito è una tradizione senza confini, la versione thailandese prevede che la moneta venga buttata all’interno di una vasca (o fontana) dove vive una tartaruga, questo perché secondo la tradizione del paese asiatico non è tanto il lancio della moneta a portare fortuna, bensì il fatto che la testuggine ingurgiti la stessa.

Questa curiosa usanza è chiaramente dannosa per l’animale, come dimostrato dall’operazione chirurgica a cui si è dovuta sottoporre un esemplare femmina di tartaruga sfruttata dai thailandesi come porta fortuna. Nel corso degli anni la tartaruga (ben 25 quelli di onorata carriera per la testuggine) aveva ingurgitato quasi mille monete per un totale di 5 kg di ferro che gli hanno causato un blocco intestinale ed un infezione che rischiava di costarle la vita.

Il curioso intervento subito dalla sfortunata protagonista di questa disavventura è stato ripreso in diretta e condiviso su ‘Liveleak‘ diventando presto virale e sfruttato dai maggiori quotidiani internazionali. Per fortuna l’operazione è andata a buon fine e l’animale porta fortuna può tornare ad essere simbolo di prosperità, si spera non essendo obbligata ad ingurgitare altri cinque chili di monete ad opera dei sognatori thailandesi.