Fate molto sesso? Potreste avere una carriera brillante: parola di studiosi

Avere una vita sessuale intensa e soddisfacente può aiutare a vivere serenamente e ad approcciare nel migliore dei modi a tutti gli impegni che si presentano nella vita. Ma secondo una ricerca condotta dall’Oregon State University, una grande attività sotto le coperte può addirittura dare lo slancio giusto al lavoro.

L’indagine è stata portata avanti analizzando le abitudini sessuali di un gruppo di impiegati felicemente sposati. I risultati sono apparsi subito piuttosto chiari: chi dava una certa priorità ai rapporti sessuali risultava poi più proficuo nell’attività lavorativa.

Il motivo è presto detto: il sesso stimola il rilascio di dopamina e ossitocina, due sostanze legate alla felicità e al piacere, i cui effetti continuano a manifestarsi anche nelle 24 ore successive.

Ecco perchè chi torna a casa portandosi dietro le fatiche, i pensieri e lo stress del lavoro – magari perchè ‘pressati’ dal proprio capo – non riescono a godersi al meglio la loro vita tra le lenzuola.

Come spiega uno degli autori dello studio, Keith Levitt, “questo è un promemoria del fatto che il sesso ha benefici sociali, emotivi e fisiologici ed è importante renderlo una priorità nella propria vita”. Un consiglio per un rapporto sessuale ottimale? Date spazio ai preliminari, che rendono tutto più intrigante.