E’ morto il pittore Daniele Fissore: sua l’opera ‘Eroica’ a Torino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:44

Si è spento all’età di 70 anni il pittore di fama internazionale Daniele Fissore, conosciuto e apprezzato in particolare per le sue sperimentazioni paesaggistiche riguardanti il mare ed il ‘green’. Malato da tempo Fissore è morto nella giornata di ieri all’ospedale di Savigliano; la sua prolifica attività artistica venne scoperta e portata alla luce intorno alla metà degli anni ’70 alla Quadriennale di Roma ed alla Biennale di Milano, dove il pittore iniziò a farsi conoscere.

Negli anni successivi lavoro alla serie pittoria ‘Picnic’ nella città di Londra, dove si trasferì, ed ancora oggi l’opera è esposta alla House Gallery londinese. Nella capitale britannica iniziò anche la sua sperimentazione sul verde, per poi tornare in Italia e cominciare una nuova fase della sua carriera, iniziando a lavorare sui grandi formati. Suo è il progetto ‘Eroica’ nato nel 2007, una maxi installazione pubblica Open Air, su una superficie di 560 metri quadrati, realizzata per il Parco Dora di Torino ed esposta in occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia. La particolarità di quest’opera, inaugurata a metà 2011, è legata al fatto che i dipinti originali del ciclo pittorico ‘Eroi’ sono stati riprodotti in scala urbana. I funerali si svolgeranno domani pomeriggio, nella Crusà Neira di Savigliano (Cuneo).

Daniele Orlandi

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!