Germania, si è costituto il 19enne che ha ucciso il bambino di 9 anni in diretta

Si è costituito il killer del bambino di 9 anni che è stato ucciso in Germania ed in diretta da un 19enne tedesco, ed il cui omicidio è stato poi pubblicato sul darknet con tanto di video. Jaden, questo il nome del bimbo, è stato ammazzato da un folle di 19 anni con numerose coltellate. Il suo assassino è stato arrestato, lui stesso si è costituito dopo giorni in cui la Germania aveva paura. “Io sono il ricercato, per favore chiami la polizia” ha detto al titolare di un fast food, che ha chiamato la polizia la quale subito l’ha arrestato.

“Subito dopo si è anche lasciato arrestare” ha confermato la polizia. “Dall’apparenza potrebbe essere effettivamente il ricercato – ha continuato l’uomo, che come tutti in Germania ha visto la foto di Marcel Hesse, il killer del bambino ricercato in questi giorni in tutto il Paese – ma non sono sicuro al cento per cento” quindi non c’è ancora la conferma della polizia.

La sorella dell’assassino l’ha definito un ‘completo psicopatico’. Il corpo del bambino ucciso è stato trovato dal compagno della madre nella cantina di casa. L’uomo è rimasto sotto choc. Dopo la morte di Jaden sono state prese misure precauzionali nella cittadina di Herne, Germania, dove è avvenuto l’omicidio.