Giocattoli contraffatti, maxi sequestro al porto di Cagliari

Frozen, Barbie e Minions: tutti contraffatti. Sono intervenute le forze dell’ordine questa mattina a Cagliari per mettere un freno al traffico di giocattoli “taroccati”.

La Guardia di Finanza e i funzionari dell’Agenzia delle Dogane hanno infatti trovato e sequestrato più di diecimila giocattoli contraffatti al Porto Canale di Cagliari.

Il carico illegale proveniva addirittura dalla Cina, esattamente dal porto di Shantou.

I container dove erano assiepati tutti i giocattoli farlocchi erano tre: in ognuno di essi, la Guardia di Finanza e i funzionari dell’Agenzia delle Dogane hanno rinvenuto migliaia di giochi contraffatti, senza che nessuno di essi riportasse l’adeguata certificazione. Tutti i giocattoli riportavano i marchi delle più grandi case di produzione – Hasbro, Mattel, Disney per dirne alcuni – ovviamente tutti falsi.

I giocattoli sequestrati rappresentano delle perfette riproduzioni dei personaggi più amati dai bambini: tra questi, vanno citati Frozen, Barbie, Planes, Spiderman e Minions. La somma che l’organizzazione criminale avrebbe ottenuto dalla vendita di questi giocattoli farlocchi è stata stimata intorno alle 200.ooo euro.

Non è la prima volta che un carico contenente giocattoli illegali viene sequestrato nel porto di Cagliari, ma senza dubbio l’operazione messa a segno questa mattina dai finanzieri rappresenta uno dei sequestri più ingenti degli ultimi anni.