Sarno: crolla il soffitto di una scuola elementare, tragedia sfiorata

 Questa mattina in una scuola elementare in provincia di Serrazzeta (Provincia di Sarno) è stata sfiorata la tragedia: poco prima dell’inizio delle lezioni, infatti, il soffitto è crollato finendo rovinosamente sui banchi e la cattedra di un aula. Ad accorgersi di quanto accaduto ed informare il dirigente scolastico dell’inagibilità dell’aula è stato un operatore addetto al controllo ed all’apertura delle aule e dell’istituto.

Anche se nessuno è rimasto coinvolto dal crollo del soffitto, la situazione ha creato uno stato d’allerta, le immagini infatti ci mostrano come non si sia trattato di una piccola parte del soffitto (ad esempio un pezzo d’intonaco) ma che della maggior parte. Nelle foto, mandate anche ai genitori degli alunni, si vedono mattoni infranti sopra ed intorno ai banchi dove sono stati e sarebbero stati seduti gli alunni, una situazione incresciosa che potrebbe portare alla chiusura dell’istituto.

In questo momento, infatti, polizia e vigili del fuoco stanno esaminando la struttura per poter decidere se sia o meno il caso di chiuderla per ragioni di sicurezza, nel frattempo i genitori, spaventati e infuriati, stanno chiedendo al comune di provvedere e di assicurare dei luoghi sicuri per il loro figli. Per oggi ovviamente le lezioni sono state sospese, ma data la situazione la scuola potrebbe rimanere chiusa per molto tempo.