Paola Saulino e il Pompa Tour: se fosse una bufala (cui tutti hanno abboccato)?

Ne abbiamo scritto in ben cinque occasioni (a testimonianza, la ricerca all’interno del nostro database), perciò siamo i primi ad esserne stati (con ogni probabilità) ingannati: chiediamo venia, stavolta, per non avere fatto pressoché alcun fact checking, certi che il fatto che realtà nazionali di primo piano e internazionali abbiano rilanciato la news significasse in qualche modo che si trattasse di una vicenda reale. Mai errore fu più grossolano.

Parliamo del ‘Pompa Tour’ di Paola Saulino, di cui si parla ormai da mesi e che avrebbe dovuto vedere l’attrice (divenuta nota grazie a questo tour) praticare fellatio a coloro i quali hanno votato no in occasione del Referendum costituzionale.

Il condizionale è d’obbligo, andando a leggere la fanpage della donna (che ha soli 65K like. Un po’ pochi): sotto i copiosi status più o meno provocanti postati, sono svariati i commenti che tendono a smentire la donna. Ne riportiamo un paio di seguito, senza edulcorarli:

C’è chi scrive: “ma a chi li hai fatti i pompini?a Casper, Slimer e altri fantasmini sparsi per l’Italia?eddai basta… non prendere piu’ per il culo. Io sapevo che sarebbe stata na cazzata, però mi sn detto..ora provo a mandargli la richiesta di prenotazione… TRE messaggi ti ho mandato…nemmeno letti…o solo l’unico sfigato d’italia…o la sfigata sei tu. che sei na pallonara nata,cresciuta e pasciuta!” (44 like). Chi sottolinea: “Forse non avete capito Che questa promette pompini a tutti ma non ne fa a nessuno ! Ahahahahahhahahaah” (75 like). O ancora c’è chi fa notare pragmaticamente: “Le parole se le porta via il vento… senza video non ci crede nessuno” (20 like). E, per finire, uno dei pochi che dice d’aver ricevuto risposta: ” Coglioni quelli che ci credono….ancora. A me ha risposto ma ha messo un orario che mi ha fatto subito capire che era una stronzata. Il posto in città non lo sappiamo e l’ orario è le 7.21….che cazzo di orario è???”.

Di fatto non c’è nessuna testimonianza video / foto / personale: soltanto copiosi articoli della stampa italiana ed estera, solleticata dal tema scabroso, ma nient’altro.

Siamo certi che sarà fatta chiarezza, magari dalle Iene, che avevano già fatto un servizio al riguardo due mesi fa (facendo notare come la donna non fosse poi così propensa a mantenere quanto promesso).