Assicurazioni di Roma, cade ascensore causando tre feriti

Un ascensore è precipitato questa mattina (9:15) a Roma in via delle Mura Portuensi 33, nel nuovo palazzo di Assicurazioni di Roma causando tre feriti gravi. Dalle prime informazioni si apprende che l’ascensore aveva da poco finito il collaudo, per tutta la settimana precedente infatti un tecnico aveva provato e riprovato ad andare su e giù per i piani accompagnando i dipendenti senza riscontrare il minimo problema, ma quando questa mattina i quattro dipendenti lo hanno preso, l’ascensore si è prima bloccato tra il primo piano ed il piano terra e poi è precipitato improvvisamente.

I tre feriti sono stati portati in tre ospedali differenti, Gemelli, San Camillo e San Giovanni, tutti in codice rosso, l’unico rimasto illeso dalla caduta è stato chiamato a fornire la propria testimonianza alla Procura di Roma, dove in questo momento gli investigatori lo stanno ascoltando. Dalle prime indiscrezioni si è venuti a conoscenza che il palazzo è aperto al pubblico da sole due settimane e che in questo periodo l’accesso all’ascensore era stato vietato se non in compagnia di un tecnico, dati i risultati delle prove sembrava che questo funzionasse alla perfezione. La polizia sta facendo esaminare l’ascensore per capire  cosa ha causato  il malfunzionamento dell’ascensore.