Padova, l’appartamento va a fuoco, i vigili entrano e salvano mamma e due bimbi

Un gesto coraggioso ed eroico, per nulla scontato, quello dei pompieri che ieri sono giunti a Noventa Padovana dove un appartamento aveva preso fuoco. L’incendio si è sviluppato attorno alle 18 di ieri, domenica, in uno stabile di via Tazzoli nel paese in provincia di Padova. L’appartamento ha preso fuoco ed i pompieri sono giunti da Padova e da Mira con quattro mezzi antincendio e l’autoscala e 14 operatori.

Subito hanno raggiunto l’appartamento al terzo piano, dove si trovavano la donna ed i suoi due bambini. La casa era già completamente invasa dal fumo, che come si sa è molto pericoloso perché rischia di stordire e far svenire le persone, uccidendole. I pompieri sono saliti al quarto pieno e con i cappucci ad aria hanno estratto, evacuandoli dall’appartamento invaso di fuma, la madre ed i due bambini, che adesso stanno bene.

Quindi i vigili del fuoco sono rimasti sul posto per spegnere l’incendio e per mettere in sicurezza la zona colpita dal rogo. Secondo quanto si apprende, l’appartamento è andato totalmente distrutto dalle fiamme; adesso si indaga sulle cause del disastroso incendio che avrebbe potuto diventare una tragedia. Invece, grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco ed al loro coraggio, tutto è finito bene.