Sta meglio la ragazza caduta dal balcone per aver fumato una canna. E racconta: “Ero in overdose”

La ragazzina di soli 14 anni che due settimane fa, mentre si trovava con alcuni suoi amici al Bicocca Village a Milano, era precipitata dal balcone mentre stava fumando una canna adesso sta molto meglio. La ragazzina, che ha rischiato la vita per la caduta, si è solamente procurata contusioni agli arti superiori e inferiori e adesso secondo i medici sarebbe fuori pericolo.

La ragazzina è stata sentita dagli agenti del commissariato Greco Turro che stanno proseguendo le indagini per capire la dinamica della situazione, ed hanno anche osservato le videocamere che si trovavano nel centro commerciale e sentito gli amici della giovane. La ragazza ha quindi raccontato ai carabinieri l’effetto della canna che le ha fatto perdere l’equilibrio e l’ha fatta precipitare giù dalla balconata. “Ricordo che a un certo punto ho avvertito una strana sensazione come di panico, non riuscivo più a distinguere la realtà dal sogno” ha raccontato.

La ragazzina si era sentita male prima di precipitare dalla balaustra, quindi era caduta nonostante gli amici l’avessero soccorsa. Le indagini dei carabinieri vanno avanti per appurare responsabilità in quella che avrebbe potuto essere una tragedia ed invece fortunatamente si è tradotto solo in un grosso spavento per la ragazzina.