Abbandona la figlia di 2 anni nel supermercato, madre incastrata dalle telecamere

Ha abbandonato la figlia di soli due anni nel supermercato, affidandola ad un commesso, ha pagato velocemente i suoi acquisti ed è uscita di corsa: ma non l’ha fatta franca, perché le telecamere l’hanno incastrata e la polizia è riuscita ad arrestarla. È avvenuto in un supermercato di Riverdale in California, il Food-4-Less: la donna, Chiengkham Vilaysane, è entrata nel market, ha chiesto ad un commesso se poteva guardare per qualche minuto la bambina, e quindi è sparita.

Il commesso, rendendosi conto che la donna non tornava ed avendola cercata inutilmente, ha dato l’allarme ed è scattata la denuncia. Così dopo i controlli delle telecamere di sorveglianza, è stato possibile identificare la madre, che è stata individuata ed arrestata. Non si è trattata di una dimenticanza, in quanto la donna ha pagato gli acquisti ed è uscita di corsa.

La bambina, come riporta Metro, è stata data temporaneamente in affido ai servizi sociali. la donna invece è in stato d’arresto per abbandono di minore. La donna avrebbe dichiarato, subito dopo l’arresto, ‘Oh sì ho lasciato lì la bambina’. “Non sappiamo perché l’ha fatto” ha sostenuto il fratello della donna, Anthony. “Non è da lei” ha detto invece la sorella Amanda.