Sorrento, 18enne sparito nel nulla: su Facebook pubblicò una serie di numeri

La cronaca nera riporta spesso notizie riguardanti molti giovani che scompaiono inspiegabilmente nel nulla, gettando nello sconforto parenti e amici. Ma l’ultima sparizione, avvenuta in Campania, è caratterizzata da un particolare che rende il tutto molto più inquietante.

Ha solo 18 anni Luigi Celentano, il giovane scomparso a Meta di Sorrento lo scorso 12 febbraio e su cui sono ancora alla ricerca le forze dell’ordine. Il 18enne, nel mese di Gennaio, ha pubblicato un post su Facebook che lì per lì è passato quasi inosservato, ma in seguito alla sua scomparsa è diventato un indizio che mette i brividi. Un elenco di 18 numeri, apparentemente senza alcun significato, ma che in realtà potrebbero rappresentare la chiave per ritrovare Luigi o quantomeno per avere notizie attendibili su dove si trova.

La mamma di Luigi ha avanzato l’ipotesi del bullismo: una tesi che è stata lanciata anche dal programma “Chi l’ha visto”, che si è occupato del caso di Luigi Celentano.

La mamma del giovane ha infatti raccontato di continue vessazioni da parte dei coetanei e di un disagio espresso in maniera drastica: “Voglio cancellare la mia identità, voglio cambiare sembianze, voglio cambiare il mio volto”, avrebbe detto Luigi.

Proprio Luigi commentò quel suo post dicendo che quella serie di numeri “ha un significato”. Ora le indagini stanno cercando di individuare il significato di quella sequenza numerica.