Sospeso il tour di Ligabue, il cantante si deve sottoporre ad un operazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:38

Dopo il rinvio del debutto stagionale a Roma e quello del concerto previsto prossimamente a Triste giunge la notizia che il tour 2017 di Luciano Ligabue è stato sospeso, nulla da fare dunque per le folle in trepidante attesa che il 27 aprile sognavano già di ascoltare live il loro idolo al Pala Bigi di Reggio Emilia.

Ad annunciare la sospensione del concerto e dell’intero tour ‘Made in Italy 2017‘ è stato lo stesso rocker tramite il proprio profilo social, il cantante si è scusato con i fan ed ha spiegato che la sospensione è dovuta a motivi di salute: “Mi hanno diagnosticato la malattia professionale di chi canta“. Nulla di preoccupante comunque, Ligabue nei prossimi giorni si dovrà sottoporre ad un intervento chirurgico per la rimozione di un polipo che si è formato nella corda vocale sinistra, si tratta di un operazione di routine che permetterà al rocker di tornare a scaldare le folle già a settembre.

L’entourage del cantante ci ha tenuto a precisare che la data del concerto emiliano è stata solo rinviata e che chiunque abbia già acquistato il biglietto ne potrà usufruire il 28 settembre. Per l’occasione sono stati messi in vendita ulteriori biglietti che potranno essere acquistati tra il 27 ed il 28 marzo al Circolo Arci Pigal di Reggio Emilia fino ad esaurimento scorte. Ovviamente chiunque non potesse partecipare al concerto previsto per fine settembre verrà rimborsato del prezzo del biglietto.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!