Usa: rapina e sequestra una donna, lei fugge dall’auto in corsa

Una donna è riuscita a fuggire da un veicolo in corsa, dopo una rapina con sequestro di persona. E’ accaduto martedì nello stato americano dell’Alabama, a Birmingham. Secondo la ricostruzione del dipartimento di polizia di Birmingham riportata in una dichiarazione diffusa nelle ultime ore, la donna stava camminando diretta verso il suo appartamento quando uno sconosciuto le si è avvicinato con una pistola e le ha chiesto i soldi: dato che lei gli ha detto che non aveva denaro con sè, l’indagato l’ha costretta ad entrare nel bagagliaio di una macchina; poi ha raggiunto un distributore di benzina e si è recato all’interno del negozio.

Dopo alcuni minuti è tornato nel veicolo, ripartendo e in quell’istante la donna, una 25enne, è riuscita ad aprire il bagagliaio lanciandosi fuori dall’auto e correndo nel negozio per chiedere aiuto mentre il rapinatore, ignaro dell’accaduto, si allontanava. Il titolare del negozio ha chiamato subito il 911, giunto sul posto pochi minuti dopo: nella caduta la ragazza ha riportato lesioni non gravi. La polizia sta ancora cercando il sospetto e ha prelevato i video a colori realizzati dalle telecamere di sorveglianza che mostrano l’uomo all’interno del negozio e l’istante nel quale la ragazza riesce a fuggire dal bagagliaio.

Daniele Orlandi