Londra, bambino ucciso e gemellina ferita: si cerca il responsabile dello scioccante episodio

E’ tragedia a Londra, dove la polizia sta ricercando Bidhya Sagar Das, considerato il responsabile di una tragedia avvenuta ieri nel quartiere di Finsubry Park nella città. Secondo quanto riportato dai media britannici, l’uomo avrebbe aggredito con un martello il bambino di solo un anno e la sua gemellina, Il bambino, sfortunatamente, non è sopravvissuto all’attacco. La sua gemella è rimasta ferita e sarebbe in condizioni critiche, ma ce la farà.

A compiere l’omicidio sarebbe stato proprio quest’uomo, un conoscente della famiglia secondo le ultime informazioni, che ora è latitante. L’episodio è avvenuto ieri sera, i due piccoli erano a casa con la loro mamma, che si trovava in bagno: non è chiaro se vi fosse stata chiusa dall’aggressore o se si trovasse in doccia. Non è chiara la dinamica, ma una volta avvenuto il ferimento, la donna ha dato l’allarme ai vicini.

Purtroppo il piccolo è morto in ospedale nelle prime ore del mattino, le sue ferite erano troppo gravi. La polizia ha iniziato la caccia all’uomo per ritrovare Bidhya Sagar Das, di 33 anni, di famiglia originaria dell’India, ma residente anch’egli nella stessa strada dove viveva la famiglia colpita dalla tragedia. L’uomo ha lasciato l’appartamento e si è dato alla fuga, ora è accusato di omicidio e ricercato. I siti inglesi hanno riportato che le forze dell’ordine ritengono che proprio l’omicida possa essere il padre dei bambini.