Roma, due 14enni travolte in centro da un’ambulanza: non sono gravi

Stavano passeggiando tranquillamente nel centro di Roma, e precisamente in viale Manzoni, quando sono state improvvisamente travolte da un’ambulanza. Se la sono vista brutta due ragazzine, entrambe di 14 anni, per cui si sono rese necessarie le cure ospedaliere.

Le due giovani si trovavano in Viale Manzoni, nel centro di Roma, quando un’ambulanza è sopraggiunta, investendole. Immediato il trasporto in ospedale, dove le 14enni sono state ricoverate. Stando a quanto riferito i medici, nessuna delle due ragazze verserebbe in gravi condizioni. Tuttavia, le loro condizioni sono costantemente monitorate dai sanitari.

Una delle ragazze è stata ricoverata in codice giallo perchè nello scontro con l’ambulanza ha riportato alcuni traumi alle gambe. L’altra giovane è stata invece ricoverata in codice verde principalmente per il grande shock conseguente all’incidente. Nessun problema grave, quindi, per entrambe le ragazze: solo un grande spavento.

Stando a quanto appreso dalle prime informazioni rese note su quanto accaduto oggi in Viale Manzoni, pare che l’ambulanza che ha travolto le due 14enni provenisse dall’Abruzzo – precisamente da Pescara – e stesse trasportando una bambina all’ospedale Bambin Gesù della capitale. Sul luogo dell’incidente sono giunte le forze dell’ordine, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso e hanno ricostruito la dinamica del fatto.