Home Televisione

Gabriel Garko, pace fatta con Striscia la notizia. Sulla Grimaldi: “Sono contento per lei e Imma”

CONDIVIDI

Gabriel Garko torna al centro dell’attenzione dopo le ultime vicende che lo hanno visto, fra l’altro, alle prese con la troupe di Striscia la notizia, finita nelle mire dell’attore per aver tentato di consegnargli un Tapiro d’oro proprio a ridosso della sua appartata abitazione di Zagarolo.

L’attore,  invitato nello studio di Verissimo per il lancio dell’ultima stagione della seguitissima fiction “L’onore e il rispetto”, non ha mancato di cogliere l’occasione per chiarire pubblicamente alcuni fatti recenti e per garantire la sua assoluta buonafede in merito al presunto ferimento dell’inviato di Striscia, Valerio Staffelli.

“Abito a Zagarolo, non a Roma. Ho scelto di vivere in quel paese per rimanere tranquillo. Quindi, ovunque ma non a Zagarolo. Potevano beccarmi a Milano a Roma. Sono disponibile ovunque, ma non a casa mia. Ci vivo e vorrei stare tranquillo. Non vorrei uscire di casa e avere fuori i giornalisti come è successo l’altro giorno. Per cui me ne sono semplicemente andato. La conseguenza è che loro mi hanno inseguito. Con Striscia la Notizia, comunque, abbiamo fatto pace, anche se non gli ho pestato il piede (a Valerio Staffelli ndr)”.

In merito alla frase che Imma Battaglia avrebbe pronunciato circa la sua storia con Eva Grimaldi (che la riterrebbe più virile dello stesso Garko), il bell’attore non si è perso d’animo ed ha affermato con tranquillità: “Non sono per niente infastidito dalle frasi dette, perché le parole sono uscite dalla bocca di una persona molto intelligente. Stava facendo una battuta, poi il tutto è stato ripreso come se lei lo avesse detto seriamente. Sono sicurissimo – prosegue – che Imma abbia detto questo in maniera ironica, anche perché ci conosciamo. Io ero a conoscenza della loro storia da circa due anni. Se Eva ha trovato una persona che la ama e la soddisfa più di me io sono contento per lei, perché le voglio molto bene e siamo rimasti ottimi amici”.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram