I prodotti made in Cina sul mercato italiano: attenzione a quelli cancerogeni

Attenzione massima ai prodotti pericolosi e cancerogeni che vengono dalla Cina. L’Agenzia delle Dogane ha lanciato l’allarme sui prodotti stranieri che vengono importati in Italia e possono contenere delle sostanze cancerogene, o comunque irritanti per la pelle.

La lista dei prodotti che il Ministero della Salute ha qualificato a rischio per i clienti è molto lunga: inchiostro per tatuaggi con sostanze pericolose e non permesse in Italia, fiaccole da giardino, borse dell’acqua calda elettriche (pericolo incendio), pentole cinesi rivestite con sostanze pericolose, composti derivanti dall’amianto. Attenzione massima anche ai farmaci ed alle sostanze dimagranti ed integratori che vengono dalla Cina.

Si riconoscono perché sono sul mercato a prezzi stracciati; attenzione anche agli shampoo, detergenti per la cura della persona, saponette, profumi, che recano un marchio CE che assomiglia a quello originale ma non è identico, come potete vedere nella foto sottostante. Diffidate di prodotti a basso costo, di sconti eccessivi e di ingredienti non accettati in Italia. Controllate sempre l’INCI dei prodotti e non fidatevi mai dei prodotti cinesi Low cost specie se usati per uso alimentare, cura del corpo, integratori e farmaci.