Bambina di 4 anni muore dopo essere stata investita da un pirata

C’era grande apprensione per le condizioni di Violet Grace Youens, bambina di quattro anni ricoverata all’ospedale di Merseyside dopo un terrificante incidente, ma purtroppo il desiderio comune di tutti di rivederla correre e giocare si è spezzato lo scorso pomeriggio quando, dopo una crisi respiratoria, il suo cuore ha smesso di battere. La morte di Violet non sarà comunque priva di senso, stamane la madre ha annunciato su Facebook che due bambine sopravvivranno grazie alla donazione di due organi della sua piccola.

L’incidente si è verificato venerdì mattina, Violet camminava sul marciapiede di St.Helen con la nonna, quando all’improvviso un auto che marciava ad alta velocità ha perso il controllo investendole e continuando la sua folle corsa. I presenti hanno subito chiamato i soccorsi permettendo alla piccola di avere qualche chance di sopravvivenza, ma sabato le flebili speranze si sono dissolte, la nonna, invece, in questo momento si trova ricoverata nello stesso ospedale in condizioni critiche.

La polizia di Merseyside ha chiesto aiuto sui social per trovare il pirata della strada che ha causato la morte della piccola Violet, ma per il momento non ci sono testimonianze in grado di condurre ad una risoluzione rapida dell’indagine. Per adesso, quindi, l’ingiustizia è rimasta irrisolta con la sola parziale consolazione che la vita di Violet ne ha salvate altre due: “Grazie per tutte le vostre preghiere. Lei stava troppo male. Comunque la mia bella e coraggiosa bambina ha salvato due vite… Sono triste ma orgogliosa della mia piccola lottatrice“.