Indonesia, 25enne ingoiato vivo da un pitone!

Il pitone reticolato è un animale che tendenzialmente si nutre di piccoli mammiferi, come maialini e scimmie. Ma evidentemente questo esemplare dell’isola di Sulawesi doveva essere particolarmente affamato – e vorace – per scagliarsi contro un essere umano. E divorarlo completamente.

E’ quanto accaduto ad un giovane indonesiano di 25 anni, che è stato ingoiato da un pitone reticolato di sette metri della foresta dell’isola di Sulawesi. A riportarlo sono i media locali, che hanno appunto specificato come il fatto rappresenti un evento rarissimo proprio per le abitudini del rettile. Il video del “pasto” è stato diffuso online dal sito Tribun Timur.

L’uomo ‘ingerito’ dal pitone reticolato si chiamava Akbar, e svolgeva la professione di lavoratore in una piantagione di olio di palma: di lui non si aveva nessuna notizia da domenica scorsa.

Alcuni uomini hanno tagliato il ventre del rettile con un coltello, e al suo interno hanno rinvenuto il corpo di Akbar. “Quando abbiamo tagliato lo stomaco, abbiamo visto uno stivale e le gambe vicino al collo”, ha spiegato Junaedi, il segretario del villaggio di Salubiro, dove il pitone reticolato ha ingoiato il lavoratore.
Sembra che sia stato attaccato da dietro, perché abbiamo trovato una ferita sulla sua schiena”, ha successivamente aggiunto Junaedi.