Morto il ciclista Mike Hall, invesito da un’auto durante la Indian Pacific Wheel

Investito mortalmente mentre, in sella alla sua amata bicicletta, era impegnato nella Indian Pacific Wheel, una corsa che parte da Perth e si conclude a Sydney, in Australia. Così se n’è andato Mike Hall, campione del ciclismo molto conosciuto e amato in Gran Bretagna, dove era nato, considerato uno dei migliori al mondo nelle corse di resistenza. Tanto che nel 2012 aveva fatto l’intero giro del mondo in bicicletta: una decisione nata per sostenere materialmente un’iniziativa di beneficenza, un’avventura che aveva portato a termine in soli 92 giorni.

Hall si trovava al secondo posto della classifica quando, la dinamica è ancora da chiarire, è stato improvvisamente investito da un’automobile, perdendo la vita. Un lutto terribile per il mondo del ciclisto, che ha spinto gli organizzatori della gara a sospenderla immediatamente. Tantissimi in queste ore, i messaggi di cordoglio per il campione 35enne.

Daniele Orlandi