Hitler, le foto inedite mentre gioca con i bambini: il tentativo dei nazisti di renderlo ‘umano’

“Anche il Fuhrer avrà detto ‘Buongiorno’ a qualcuno”. In molti conosceranno questa battuta molto nota del celebre comico italiano Roberto Benigni. Ebbene, qualche tratto di ‘bontà’ dello spietato dittatore nazista è stato addirittura documentato. Il Reich, infatti, ha immortalato il Fuhrer in alcune situazioni particolarmente serene e amorevoli, proprio con l’obiettivo di mostrarlo come un padre amorevole e un uomo dal grande cuore. L’esatto contrario di ciò che era. Le foto sono state pubblicate dal “Sun” e non erano mai state rese note.

Centinaia di immagini in bianco e nero mostrano il dittatore nazista mentre sorride e interagisce con alcuni bambini: chiaro il tentativo di dipingerlo come un “amico personale e custode della gioventù tedesca”.

La propaganda ha raggiunto il suo scopo, dato che migliaia di giovani sono cresciuti convinti che Hitler fosse un amico personale e una positiva figura paterna.

Nelle foto pubblicate dal “Sun”, è possibile vedere anche numerose immagini che ritraggono Hitler mentre lavora “instancabilmente per il popolo tedesco”, anche se, storicamente, è piuttosto noto che il Fuhrer era solito non alzarsi mai prima di mezzogiorno.

La serie di cartoline di propaganda è stata resa pubblica da James Wilson, che spiega come Hitler trasformò la piccola regione di montagna di Obersalzberg nella sede meridionale dei nazisti.