Lodi, donna trovata morta in casa: si tratta di omicidio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:49

E’ stata assassinata la donna ritrovata morta questa mattina in un appartamento situato alla periferia di Lodi, nel milanese. Il corpo senza vita appartiene infatti ad una giovane donna di origine sudamericana.

A scoprire il tutto è stato un vicino di casa, che si è insospettito quando ha visto delle macchie di sangue fresco che imbrattavano le scale del palazzo. Incuriosito, l’uomo ha seguito la scia di sangue ed è giunto proprio davanti all’appartamento della donna, che si trova al terzo piano dello stabile.

A quel punto, il vicino di casa ha subito avvertito le forze dell’ordine, che si sono precipitate sul posto. I militari hanno impedito al personale di soccorso di entrare in casa, affinchè non venisse inquinata la scena del ritrovamento: a spiegarlo sono stati gli stessi agenti intervenuti sulla scena del crimine. Il cadavere della donna era riverso sul pavimento, seminudo e con un cuscino sul volto. Sul corpo della vittima sono state rinvenute numerose ferite presumibilmente da arma da taglio. Per questo, la polizia è convinta che si tratti di omicidio: per gli agenti, la donna sudamericana è stata assassinata.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Questura di Lodi con il procuratore della Repubblica, Domenico Chiaro.