Il terrificante momento in cui una madre ubriaca si schianta con il figlio neonato

Tania Chikwature, giovane madre di 32 anni, ha annegato i suoi dispiaceri nella vodka di prima mattina, poi con il figlio neonato nel seggiolino si è lanciata in una folle corsa su una strada ad alta percorrenza nei pressi di Cambridge e dopo un sorpasso da destra ad altissima velocità la sua auto è finita prima su una rotonda e poi cappottata sotto gli occhi increduli dei presenti.

L’incredibile incidente è stato ripreso dalla telecamera (una go pro) piazzata su cruscotto di una macchina che seguiva, nelle riprese si vede la macchina guidata dalla donna che sorpassa una camion sulla destra, la donna probabilmente non era consapevole che subito dopo il camion c’era una rotonda, così il veicolo, passando sopra la rotonda, è volato per decine di metri cappottando numerose volte.

Nel prosieguo del video si vedono il conducente del camion e diversi altri automobilisti scioccati dal violento schianto che scendono dall’auto per dare una mano alla donna ed al bambino presenti nella vettura. Secondo le fonti locali, la donna avrebbe confessato alla polizia di aver bevuto troppa vodka, per fortuna nè lei nè il bambino hanno riportato gravi ferite, ma dopo questa folle vicenda la donna rischia di perdere l’affidamento del figlio.