Londra, ragazza italiana trovata morta in un appartamento

Una notizia terribile quella appena arrivata dal Regno Unito. Una ragazza italiana è stata ritrovata senza vita all’interno di un appartamento della capitale Londra. La giovane aveva 24 anni ed era originaria di Adria, un pi piccolo comune in provincia di Rovigo.

La 24enne si chiamava Francesca Bisco, era una studentessa ed era figlia di un noto medico della zona. Attualmente, le forze dell’ordine non hanno riferito alcun ulteriore dettaglio in merito al ritrovamento del cadavere, nè si sa nulla riguardo le cause del decesso. Restano infatti aperte tutte le possibili piste, anche se l’ipotesi più probabile per gli inquirenti sembrerebbe essere quella del suicidio. Secondo fonti informate, del caso si sta occupando il consolato d’Italia a Londra, in stretto contatto con la famiglia.

Francesca Bisco era iscritta all’Università e da oltre un anno e mezzo viveva stabilmente nella capitale inglese.  A trovare il suo cadavere è stata una delle studentesse che vivevano con lei nell’appartamento in un quartiere a nord est di Londra.

La 24enne, per mantenersi gli studi, era solita lavorare come cameriera part time in alcuni locali. Le forze dell’ordine passeranno al setaccio anche questi ambienti per cercare di vederci più chiaro in merito alle cause che hanno portato alla morte di Francesca Bisco.