Perù: video mostra uno stupratore che si approfitta di una ragazza priva di sensi

Un video girato nella discoteca ‘Fuego‘ di Santa Anita (Perù) mostra come all’indecenza umana non ci sia limite: nelle immagini si vede una ragazza distesa sul divano priva di sensi, la giovane aveva abusato di alcol e durante la serata era crollata, accortosi della sua condizione un uomo ha deciso di approfittarsene, le ha abbassato i pantaloni e l’ha stuprata di fronte a tutti.

L’episodio risale allo scorso ottobre, ma il video amatoriale è stato condiviso su internet da pochi giorni ed in pochissimo tempo è diventato virale per la sua natura scabrosa. Ovviamente la reazione a quelle immagini brutali è stata di indignazione e disgusto nei confronti di quest’uomo che è stato prontamente denunciato alle autorità.

Grazie al video la polizia peruviana ha rintracciato facilmente l’identità dello stupratore ed ha arrestato Jhon Taylor Pizarro Corone, il quale prima si è dichiarato innocente, ma dopo aver visionato il filmato è crollato ed ha confessato il suo orribile crimine. Nel frattempo l’associazione femminista ‘Ni una menos Perù‘ ha condannato per l’accaduto la famosa discoteca e nei giorni scorsi ha organizzato un sit in di protesta davanti al locale. La povera ragazza ha finalmente ottenuto giustizia per il torto subito, il tutto grazie all’autore del video che ha permesso il riconoscimento dello stupratore.