Viareggio: bimba di due mesi muore nel giorno di Pasquetta. Forse un caso di Sids

Una bimba di appena due mesi è deceduta ieri al pronto soccorso dell’ospedale di Versilia dov’era stata trasportata d’urgenza dai sanitari che l’avevano soccorsa in un campeggio di Viareggio, dove la piccola si trovava con i genitori per trascorrere il giorno di Pasquetta.

Stando a quanto si apprende dalle prime dichiarazioni, la neonata avrebbe avuto un improvviso malore, forse causato da un caso di Sids, la cosiddetta morte in culla. Sono state proprio le urla disperate del padre, a far scattare l’allarme tra i responsabili della struttura, i quali hanno prontamente chiamato il 118, intervenuto tempestivamente per cercare di salvare la vita della bimba.

Purtroppo, al momento dell’arrivo, le sue condizioni sono apparse da subito disperate. Inutile la corsa in ospedale. La famiglia, originaria di Milano, era solita trascorrere le vacanze a Viareggio. Oggi, dopo il drammatico epilogo, è ripartita per il capoluogo lombardo.

G.c.