Sud Africa: pullman della scuola si ribalta, morti 20 bambini

La tragica morte di 20 bambini in seguito ad un incidente che ha visto coinvolto un minibus in Sud Africa è stata resa nota pochi minuti fa dal servizio emergenze del paese africano tramite un post su Twitter. La triste notizia era allegata alla scioccante immagine del pulmino ribaltato su un lato e carbonizzato dalle fiamme divampate subito dopo l’impatto.

L’incidente si è verificato a Mpumalanga, cittadina che si trova a nord della capitale Pretoria. Non sono ancora chiare le circostanze che hanno provocato un incidente così violento, l’unica notizia certa è che il pullman che trasportava i 20 bambini si è ribaltato ed ha cominciato a prendere a fuoco subito dopo l’impatto, non lasciando scampo ne ai passeggeri ne al conducente. Sul luogo dell’incidente sono arrivati i pompieri che hanno spento le fiamme per permettere agli infermieri delle ambulanze di prestare soccorso ai passeggeri, ma quando hanno potuto aprire le porte del veicolo nessuno dei passeggeri era rimasto in vita.

In un primo momento Russel Mering, portavoce del servizio sanitario sudafricano aveva lasciato aperta la speranza che ci potesse essere qualche sopravvissuto: “Il numero adesso è di almeno 17 morti”, poco dopo, però, anche l’ultimo barlume di speranza è stato spento dalla conferma ufficiale che tutti e venti i bambini presenti sul pullman erano morti a causa dell’incendio: “Il numero delle vittime della collisione è salito nuovamente arrivando a 20”.