Vicenza, 22enne si accascia e muore davanti agli amici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:10

Una vera e propria tragedia quella avvenuta stamane a Vicenza. Un giovane si è accasciato al suolo ed è morto davanti ai suoi amici. 

Il tutto è avvenuto questa mattina, intorno alle 8:30, in un appartamento situato in viale San Lazzaro 29, nell’omonimo quartiere della città veneta.

La centrale operativa del 113 ha ricevuto un allarme e la Polizia di Stato di Vicenza è subito intervenuta sul posto. Al loro arrivo, le forze dell’ordine hanno rinvenuto il corpo senza vita di un ragazzo vicentino di soli 22 anni: il suo nome è Mauro Teppieri. Nel frattempo era stato lanciato anche l’allarme al Suem 113 dell’ospedale San Bortolo, i cui sanitari non hanno potuto che accertare il decesso.

Stando alla ricostruzione effettuata dagli agenti della sezione Volanti, a lanciare l’allarme sono stati alcuni amici del 22enne, che si trovavano con lui all’interno dell’appartamento e hanno visto il Teppieri accasciarsi al suolo all’improvviso. Al momento sono due le ipotesi al vaglio in merito alla causa che ha portato il 22enne alla morte: un’overdose o un malore improvviso. Indagini in corso anche da parte della Squadra mobile e delle polizia scientifica, giunte sul posto a dare supporto ai colleghi.

La Procura di Vicenza aprirà un fascicolo sulla morte del giovane e procederà con la richiesta dell’autopsia per risalire alle cause della morte.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!