Palermo: scontro frontale tra due vetture, morta una bambina di 6 anni

Questa mattina, a Palermo, lo scontro frontale tra due auto (una Hyunday ed una Wolkswagen) ha causato la morte di una bambina di sei anni che è stata sbalzata fuori dalla vettura. Sul luogo dell’incidente sono arrivati i soccorsi che hanno cercato vanamente di rianimare la piccola e che si sono presi cura della madre incinta, rimasta ferita durante il violento urto tre le due vetture.

Lo scontro, avvenuto in pieno centro storico, ha generato un blocco stradale che è stato gestito al meglio dai vigili urbani, mentre la polizia cercava di ricostruire l’accaduto. Non ci sono ancora notizie certe sulla dinamica dello scontro, da una prima ricostruzione sembra che uno dei due automobilisti ha perso il controllo dell’auto ed è andato ad occupare la corsia opposta cogliendo di sorpresa l’altro conducente che non ha fatto in tempo a frenare ed evitare lo scontro.

Mentre il comando provinciale della Polizia di Palermo continua le indagini per stabilire le responsabilità dell’incidente e per capire se il volo fuori dall’auto della bambina sia stato causato da un malfunzionamento delle cinture di sicurezza o dall’incuria del genitore, la donna è ancora ricoverata all’ospedale dove viene curata dalle ferite che non dovrebbero mettere a rischio ne lei ne il bambino che ha in grembo.