Paura per Elton John: “Ha rischiato di morire”. Cancellato tour della pop star

Elton John ha rischiato di morire. A darne l’annuncio ufficiale è un portavoce della pop star britannica, che ha spiegato come, in conseguenza di questo inatteso pericolo, siano state annullate una serie di date in programma per le prossime settimane.

Stando al comunicato, il cantante avrebbe contratto un’infezione “potenzialmente mortale” nel corso di un tour in Sud america che gli ha procurato “un violento” malessere mentre era in volo di ritorno da Santiago del Cile. Ricoverato d’urgenza in terapia intensiva a Londra, la stessa britannica sarebbe ora stato dimesso e si troverebbe a casa. Le sue condizioni non paiono preoccupanti ma, in ragione di quanto accaduto, gli appuntamenti canori delle prossime settimane sono stati cancellati: “”Ci dispiace informarvi che, per ragioni mediche, Elton John è costretto a cancellare il suo intero programma di esibizioni previste per aprile-maggio” a Las Vegas, è scritto nella nota. “Elton annulla anche la performance prevista per sabato 6 maggio a Bakersfield, in California”.

“Infezioni di questa natura – si precisa ancora – sono rare e potenzialmente mortali. Per fortuna lo staff medico di Elton l’ha identificata rapidamente e trattata con successo. Si attende un suo pieno e totale recupero”.

Comparsa anche una dichiarazione attribuita dai tabloid al cantante: “”Sono tanto fortunato ad avere i più incredibili e leali dei fan e mi scuso se sono costretto a deluderli”. Il ritorno sul palco è atteso per il prossimo 3 giugno, quando “sir Elton” è atteso nello stadio londinese di Twickenham per un concerto.

Giuseppe Caretta