American Airlines, emergenza in volo: uno degli aerei diretti al JFK di New York torna indietro

 

 

 

 

 

 

 

Non si conoscono ancora le cause che avrebbero portato uno degli aerei della flotta American Airlines, il volo AA211, a dichiarare lo stato di emergenza in volo e a tornare alla base, senza completare la rotta che l’avrebbe portato ad atterrare al JFK di New York. L’aereo, decollato dalla città inglese di Manchester, ha completato il suo tragitto di ritorno ed è atteso a Manchester proprio in questi minuti, secondo le informazioni che sono state diramate tramite l’account twitter di Airlivenet. Bisognerà ora accertarsi dei motivi che hanno spinto l’equipaggio a prendere la decisione di tornare indietro, anche per sincerarsi o meno di possibili motivazioni di natura terroristica.

Crediti fotografici

Maria Mento