Si sporge per vedere la vasca dei pesci e cade dentro: bimbo di 2 anni gravissimo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:23

È in gravissime condizioni il bambino di soli due anni che ieri è precipitato nella vasca dei pesci nel giardino. Il fatto è avvenuto nella tarda mattinata di ieri a Mandello del Lario, nel parco di una villa privata che si trovava non lontano dal centro del paese nel Lecchese. Il bambino si trovava ospite di alcuni amici insieme alla madre ed al padre; doveva essere una giornata di festa assieme ad altri bambini, ma quella vasca con pochissima acqua – nemmeno una spanna – si è trasformata in una trappola mortale.

Il bambino, secondo una prima ricostruzione, stava giocando in giardino quando si sarebbe sporto dalla vasca per vedere i pesci rossi. Improvvisamente il bimbo ha perso l’equilibrio, è scivolato ed è caduto dentro la vasca. I genitori, insospettiti dal silenzio, si sono mossi per cercarlo ed hanno lanciato l’allarme. Quando è stato soccorso, il bambino era già in arresto cardiocircolatorio e non dava segni di vita.

I medici lo hanno rianimato per un’ora, finché ha ricominciato a respirare, e dopo le cure del caso le sue condizioni si sono ristabilite. I medici sono riusciti a stabilizzare il quadro clinico del bambino che comunque rimane ancora riservato, dato che si trova in condizioni molto gravi.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!