Chi ha visto Silvia Pavia? La famiglia cerca la 52enne di Torino

È scomparsa nel nulla da mercoledì 26 aprile Silvia Pavia, donna di 52 anni di Ceretta Ciriè, provincia di Torino. La donna è stata avvistata per l’ultima volta a Spotorno. La donna il giorno della sua scomparsa si trovava nel maneggio di Ceretta, a San Maurizio Canavese. Si è presa cura del suo cavallo quindi si è allontanata con la sua auto, sostenendo di dover fare alcune commissioni, e lasciando il suo telefono assieme al portafoglio nell’armadietto al maneggio. È da quel momento che la donna non dà più notizie di sé alla sua famiglia.

La donna viaggia con un’auto Fiat 500, colore grigio, ha 52 anni ed è alta circa 165 cm. Ha i capelli castani. Al momento della scomparsa indossava i suoi pantaloni da equitazione e egli stivaletti neri, e forse una borsa a tracolla di colore marrone. La speranza si è riaccesa ieri quando una barista ha scritto ai familiari di aver visto una donna che assomigliava molto a quella scomparsa.

Intanto la famiglia ha posto una ricompensa di 2mila euro per chiunque possa ritrovare la loro cara scomparsa. Questo l’appello della famiglia: “Chiunque avesse sue notizie è pregato di telefonare immediatamente ai carabinieri e contattare ai numeri di cellulare 331.1082014 Jto e 334.8700225 Carlo”.